LA MANUTENZIONE ANTINCENDIO: NEL REGISTRO VERIFICHE NON BASTA LA FIRMA DI CHI CONTROLLA GLI ESTINTORI

Non basta il documento che predispone il manutentore degli estintori. La regolarità dei dispositivi deve essere documentata su apposito registro da personale specializzato, oltre all’applicazione di una targhetta identificativa sull’elemento verificato

Chi opera nel campo della sicurezza sa che la funzionalità, l‘efficienza e il funzionamento dei sistemi antincendio sono requisiti essenziali per assicurare:

  • la salvaguardia e la tutela delle persone
  • la salvaguardia e la tutela dei beni
  • la salvaguardia e la tutela dell’ambiente.

Di conseguenza la corretta “manutenzione dei sistemi antincendio” assume un ruolo fondamentale nella garanzia del mantenimento di questi requisiti nel tempo. La manutenzione dei dispositivi, sia essi idranti, estintori, porte REI, serrande REI, maniglioni antipanico, ecc., deve essere documentata su apposito registro da personale specializzato, oltre all’applicazione di una targhetta identificativa sul particolare elemento verificato. La manutenzione dei sistemi antincendio è regolamentata dalla legge italiana e straniera da: leggi e decreti generali (es. DM 10/03/1998) da leggi specifici per singola attività (es. DM 19/08/1996 “Pubblico Spettacolo”), dalle norme CEI e UNI (es. UNI 10779 – 12845) e da normative straniere ed internazionali (es. americana NFPA 13). Tale obbligo scaturisce anche dal D. Lgs. 81/08 (ex 626).

Anche in questo caso l’omessa predisposizione della manutenzione e del relativo registro, prevede una sanzione massima fino a 1.800€. La compilazione del registro antincendio deve essere accurata; spesso viene affidata al manutentore degli estintori e degli idranti. È una scelta che, a volte, non si rivela idonea, perché il manutentore spesso non riporta sul registro le verifiche delle luci d’emergenza, del rilevatori fumi, degli impianti di allarme sonoro, della cartellonistica antincendio. Meglio quindi affidare la compilazione del registro a uno studio di ingegneria abilitato, che conosce tutte le sfumature delle normative antincendio.

Preventivo e primo sopralluogo presso la vostra attività GRATUITI.

Torna in alto